Fatturazione Elettronica in Serbia

Il ministero delle finanze serbo ha annunciato la legge sulla fatturazione elettronica (Gazzetta ufficiale di RS, n. 44/2021 e 129/2021) nel 2021 e ha completato la consultazione pubblica entro l’anno.

il nuovo sistema nazionale Fatturazione elettronica chiama Sistem e-Faktura, che è un esempio di modello di liquidazione, come utilizzato in Italia.

 

Ambito del sistema di fatturazione elettronica

La legge riguarda la generazione, la transizione, la ricezione, l’elaborazione e l’archiviazione delle fatture elettroniche. Entrambe le parti saranno obbligate per ogni transazione, inclusi settore pubblico e privato (B2G e G2B), transazioni tra contribuenti (B2B), e anche tra enti pubblici (G2G).

Di seguito puoi vedere i gruppi che sono responsabili per legge:

  • settore pubblico
  • Enti del settore privato soggetti all’IVA,
  • rappresentanti dell’IVA per le società estere

 

Tempistica di attuazione

L’ambito del nuovo sistema si amplierà gradualmente e la tempistica sarà completata in tre fasi:

Fase 1. Gli enti del settore privato hanno il mandato di emettere fatture elettroniche alle autorità pubbliche, mentre le autorità pubbliche sono obbligate a ricevere e archiviare documenti elettronici (transazioni B2G). Inoltre, le autorità pubbliche sono anche obbligate a inviare e ricevere fatture elettroniche per qualsiasi attività svolta con altre autorità pubbliche (transazioni G2G) a partire dal 1 maggio 2022.

Fase 2. Le autorità pubbliche sono obbligate a emettere e inviare fatture elettroniche a soggetti del settore privato (transazioni G2B). Gli enti del settore privato saranno obbligati a ricevere e archiviare le fatture elettroniche dal 1 luglio 2022.

Fase 3. La piena attuazione è completa e le fatture elettroniche diventano obbligatorie per il settore privato nelle transazioni reciproche (transazioni B2B) dal 1° gennaio 2023.

L’ambiente di prova funziona effettivamente dal 2021. Qualsiasi impresa la cui scadenza non arriva all’obbligo di emettere fatture elettroniche su base volontaria, a condizione che l’azienda paghi l’imposta sul reddito del lavoro autonomo o sia assoggettata all’imposta sulle società.

 

Dettagli tecnici del nuovo sistema

di fatturazione elettronica Deve essere emessa e ricevuta una fattura elettronica in linea con le Norme EN 16931-3-2, che è in formato XML.

Le fatture elettroniche possono essere trasmesse in diversi modi. In primo luogo, la trasmissione può essere effettuata direttamente alla piattaforma del governo. Tuttavia, solo l’invio manuale può essere caricato online. In secondo luogo, le fatture elettroniche possono essere presentate al portale del governo tramite un fornitore di servizi, che è indicato come intermediario nella legge. Inoltre, il Ministero delle Finanze ha pubblicato un regolamento per informare le parti interessate sull’obbligo di essere un intermediario. È necessaria l’approvazione del ministero delle finanze.

Prima di presentare all’Agenzia delle Entrate tramite le modalità di trasmissione di cui sopra, le fatture elettroniche devono essere firmate elettronicamente.

Le fatture elettroniche generate o ricevute dalle autorità pubbliche devono essere archiviate in modo permanente nel sistema di fatturazione elettronica del governo. Le fatture elettroniche generate e ricevute da soggetti del settore privato, invece, devono essere conservate per 10 anni a decorrere dalla fine dell’anno in cui la fattura elettronica è stata emessa nel sistema delle fatture elettroniche o nel sistema del prestatore di servizi (il sistema dell’intermediario ).

 

Multe per non conformità fattura elettronica

Le sanzioni cambiano tra le persone giuridiche e il loro rappresentante responsabile. Ad esempio, se l’autorità fiscale rileva che una persona giuridica non rispetta gli standard o le date pubblicate, le sanzioni vanno da EUR 1.701 a EUR 17.011 e la fascia rappresentativa va da EUR 425 a EUR 1.276.

 

In che modo SNI può aiutarti?

La soluzione aggiuntiva per la fatturazione elettronica in Serbia proposta da SNI è una soluzione end-to-end. Ciò significa che il recupero dei dati da SAP, la mappatura dei dati, l’elaborazione e la comunicazione con le autorità fiscali possono essere eseguite in un unico componente aggiuntivo SAP. Con la nostra soluzione aggiuntiva SNI, all’interno del tuo SAP, gli utenti finali saranno in grado di estrarre i dati finanziari e convertirli nel file XML in modo semplice e automatico, che l’utente chiave può monitorare nel cockpit SNI di facile utilizzo. Gli utenti finali possono anche inviare questi file automaticamente all’autorità fiscale serba, ovvero Poreska Uprava, tramite il connettore SNI o i propri server. I file vengono quindi valutati e, una volta convalidati, trasmessi al destinatario.

Soluzioni di fatturazione elettronica SNI

Riproduci video
Scopri i componenti aggiuntivi SAP di SNI per rimanere conforme alle normative obbligatorie sulla fatturazione elettronica in tutto il mondo

Condividi questo prodotto:

Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp